Finora ci avete visitato in 77058.

Iscrizione Newsletter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@volleybarletta.it

Titolare del trattamento è:
A.S. Volley Barletta Dilettantistica - Via Suor M.C. Damato, 12 - 76121 BARLETTA (BT)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

Meteo on-line

Altri partner

ASD per il sociale

VOLLEY BARLETTA vs SPORTILIA VOLLEY BISCEGLIE

22/03/2014

Torna a sorridere l’ASD Volley Barletta, dopo alcuni weekend che non hanno portato in dote punti e sorrisi. Nel weekend del riscatto, il sodalizio guidato dal presidente Gianni Cefola ha collezionato un positivo en plein. Sorride la squadra di serie C, al cui timone c’è coach Giacinto Dinoia. Dopo aver perso – non senza polemiche- lo scontro diretto di Altamura, Valente e compagne si rialzano, imponendo un secco 3-0 alla Sportilia Volley Bisceglie. I parziali (25-12, 25-11, 25-22) testimoniano solo parzialmente del divario dimostrato in campo dalle due formazioni, con i tre punti che non sono mai stati in discussione.
 
La cronaca
Coach Giacinto Dinoia può registrare il rientro in campo della laterale Mary Loconte, che rientra dopo qualche problema al ginocchio. Ancora assente la Gagliardi. Il tecnico biancorosso schiera quindi la Nemolato in cabina di regia, con la Villani a chiudere la diagonale, De Palo e Loconte di banda, mentre Valente e Ceci sono le centrali. Il ruolo di libero è affidato ad Anita Casalino. La partenza delle biancorosse non è delle migliori. Bisceglie passa avanti 0-2, ma il turno in battuta della Valente crea il primo vero solco del match, con le biancorosse che ribaltano la situazione fino al 5-2. I 3 punti diventano 6, e quando il distacco comincia a farsi importante, il tecnico biscegliese è costretto a chiamare timeout: la musica in campo, però, non cambia, e per le biancorosse è tutto fin troppo facile. A chiudere il primo set ci pensa la palleggiatrice Chiara Nemolato, la cui battuta beffa la ricezione biscegliese per il 25-12 finale. Il secondo parziale si svolge sullo stesso canovaccio tattico, con le ospiti che non riescono a contenere il gioco biancorosso: la Nemolato alterna gli appoggi tenendo in caldo tutte le soluzioni, e per Bisceglie è buio pesto. L’attacco ospite non riesce a pungere, e il 25-11 finale è lo specchio di un secondo set più che a senso unico. Nel terzo set ci si poteva attendere la reazione della Sportilia Volley Bisceglie, ma in realtà sono le padrone di casa a rilassarsi, consentendo un timido ritorno alle avversarie. L’inizio sembra più equilibrato, con le due squadre che si rincorrono sino al 5-5. Da lì in poi, Bisceglie prova a scavare un piccolo margine, ma subisce il ritorno delle biancorosse, che rimontano fino al 12-11. Sul 17-13 sembrava tutto ormai scritto, ma il timeout chiamato dalla panchina biscegliese ha un doppio effetto: ringalluzzire l’attacco ospite e “addormentare” tutto il team biancorosso. Certe ormai della vittoria, le biancorosse sembrano adagiarsi, consentendo il recupero a Bisceglie. Sul 17-16, coach Dinoia chiama timeout, ma le sue ragazze si svegliano soltanto sul 18-20, al termine di un altro timeout. La reazione è però veemente e non lascia scampo alle avversarie. Valente e compagne impongono l’accelerata finale, lasciando a Bisceglie solo le briciole e l’amarezza di essere andata vicina alla conquista del terzo parziale. La partita si chiude dunque con un 25-22 più “movimentato”, ma le sorti dell’incontro non sono mai state in discussione. Con la vittoria riportata al “PalaMarchiselli”, l’ASD Volley Barletta sale a quota 33, riducendo il gap da Altamura a quattro lunghezze. Il finale di campionato potrebbe riservare altre soddisfazioni alle biancorosse e, visto che l’obiettivo playoff non è ancora matematicamente escluso, l’obbligo delle ragazze in campo è crederci fino alla fine, per regalare ancora emozioni.
 
Serie C, girone A, 20^ giornata
Sabato 22 marzo 2014, ore 18.30
ASD Volley Barletta-Sportilia Volley Bisceglie 3-0
(25-12, 25-11, 25-22)

A.S. Volley Barletta Dilettantistica - Via Suor M.C. Damato, 12 - 76121 - Barletta (BT) - Email info@volleybarletta.it
N° iscr. CONI 52612 - Anno Fondazione 1996 - C.F. / P. IVA 04914200722

Sito generato con sistema PowerSport